Apple Curiosità

Apple presenterà quattro modelli di iPhone nel 2020

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Come tutti noi sappiamo Apple è solita presentare la nuova gamma di iPhone nel mese di settembre di ogni anno. Correva l’anno 2017 quando, per la prima volta (se non consideriamo iPhone SE), la compagnia di Cupertino presentò al pubblico tre diversi dispositivi iPhone.

Si trattò, infatti, di iPhone 8, iPhone 8 Plus ed iPhone X. Quest’ultimo è stato, di fatto, il capostipite della nuova generazione di iPhone, ad oggi rappresentata da iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR. A partire dal 2017, la compagnia ha continuato a presentare tre diversi dispositivi, dalle caratteristiche molto simili, ma che coprono diverse fasce di utenza.

APPLE: QUATTRO IPHONE NEL 2020

Nuovo Concept iPhone Xl
Ecco un concept del nuovo iPhone XI | Evosmart.it

L’attuale generazione di iPhone, infatti, vede per la prima volta dall’anno 2013, il ritorno di uno smartphone “low cost”, che grazie a qualche rinuncia hardware riesce a ridurre il costo relativo all’acquisto di un nuovo smartphone senza dover necessariamente rinunciare a tutte quelle feature e a tutti quei benefici dedicati alla nuova gamma di iPhone.

Leggi anche GALAXY S10e vs iPHONE XR: LA SFIDA DEI DUE TOP DI GAMMA “ECONOMICI”

Si tratta infatti di iPhone XR, che potrebbe essere percepito come un successore “sensato” di iPhone 5c, l’iPhone più impopolare della storia della Mela, lanciato sul mercato nel settembre 2013 a fianco dell’effettivo top di gamma iPhone 5s e dotato della scheda tecnica del “vecchio” iPhone 5.

iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti
Apple iPhone Xr | Evosmart.it

Tuttavia, la società californiana potrebbe decidere di modificare la propria strategia di lancio per quanto riguarda il 2020, andando di fatto ad introdurre sul mercato ben quattro diversi iPhone. La strategia di mercato è, di per sé, molto semplice: Apple intende infatti coprire più fasce di utenza per poter aumentare il tasso di crescita della compagnia che, di recente, aveva visto un calo considerevole delle vendite.

Il mercato degli smartphone è ormai un mercato saturo e se una volta iPhone rappresentava di fatto un dispositivo esclusivo, negli ultimi anni il melafonino ha perso un po’ quella che era la sua esclusività, costringendo la compagnia ad adottare una strategia di vendita sostanzialmente differente.

iPhone XR
iPhone XR, l’iPhone “low cost” presentato a settembre 2018 | Evosmart.it

Secondo JPMorgan, infatti, Apple presenterà al pubblico quattro dispositivi iPhone, di cui tre appartenenti alla fascia top di gamma e dotati di display OLED rispettivamente da 5.4″, 6.1″ e 6.7″. Questi Device saranno, inoltre, provvisti della connettività 5G. Alla fascia top di gamma sarà poi affiancato uno smartphone privo della connettività 5G e di dimensioni contenute, che sarà presentato ad un prezzo inferiore.

Apple sembra essere quindi interessata a coprire più fasce di mercato, rappresentate anche dalla scelta delle dimensioni del display dei vari dispositivi, andando persino a proporre un dispositivo premium compatto, rappresentato dall’iPhone top di gamma dotato del display da 5.4″.

Una strategia sicuramente diversa, che potrebbe portare ad Apple un considerevole aumento delle vendite rispetto alle previsioni relative al 2019, che rimangono comunque molto alte.

E voi che cosa ne pensate di questa nuova strategia? Fatecelo sapere qua sotto nei commenti!

Via: GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più