Curiosità

Android Pie per i dispositivi Samsung potrebbe portare una novità inaspettata

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Samsung ha presentato qualche giorno fa alla SDC (Samsung Developer Conference) la nuova UI One UI basata su Android Pie per i suoi ultimi top di gamma 2017 e 2018 – per saperne di più leggi Ecco a voi One UI, la nuova interfaccia di Samsung basata su Android Pie. La nuova interfaccia utente integrerà alcuni elementi grafici di Android Pie e migliorerà l’esperienza d’uso dei dispositivi con display in formato 18:9 introdotti da Samsung negli ultimi due anni, spostando alcuni elementi di accesso comune verso il basso.

Ovviamente il nuovo aggiornamento porterà con se anche tutte le novità di Android Pie che Google ha messo sotto al cofano, come le ottimizzazioni dei consumi Adaptive Battery e il miglioramento della gestione delle notifiche e del sistema Non Disturbare. Quello che Samsung non ci ha però detto è l’introduzione di una feature che sui dispositivi della casa coreana è assente dal giorno in cui Google la ha introdotta su Android 6.0 Marshmallow.

SAMSUNG INSERIRÀ ADOPTABLE STORAGE SU ANDROID PIE

La feature della quale stiamo parlando è Adoptable Storage, una feature che permette di utilizzare la scheda SD come memoria interna del dispositivo per poter aumentare lo spazio dedicato alle app e ai dati senza di fatto separare le due memorie. Questa feature può essere utile a tutte quelle persone che sono solite installare moltissime applicazioni sul proprio dispositivo, o che utilizzano spesso i giochi, che richiedono un considerevole spazio sulla memoria interna del device.

Attualmente, nella versione beta di One UI, questa funzionalità non opera correttamente, e crasha quando circa il 40% di memoria viene utilizzata. Ovviamente si tratta di una release beta del software, e possiamo aspettarci un miglioramento progressivo con le varie release. Non sappiamo al momento per quale motivo Samsung avesse deciso di ignorare in primo luogo questa funzionalità di Android, ma ad ogni modo siamo contenti che abbia deciso di inserirla nell’aggiornamento software che porterà Android Pie sui diversi dispositivi supportati. Speriamo ovviamente che questo valga anche per quei device medio gamma di Samsung che saranno aggiornati a Pie, fascia di dispositivi che forse potrebbe beneficiarne sicuramente più dei device top di gamma.

Via: Phonearena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

IKEA ed Apple HomeKit: le tende smart diventano realtà - Evosmart.it 14 Novembre 2018 at 12:00

[…] Android Pie per i dispositivi Samsung potrebbe portare una novità inaspettata […]

Rispondi
Samsung presenta ufficialmente il nuovo Exynos 9820 - Evosmart.it 15 Novembre 2018 at 9:01

[…] Android Pie per i dispositivi Samsung potrebbe portare una novità inaspettata […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più