Android Audio & Multimedia Curiosità Firmware e OS

Android Auto: un utile aggiornamento?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Android Auto, cos’è? Parliamo del sistema “Automotive-infotainment” (intrattenimento ed informazione applicato alle vetture) di Google, l’ecosistema di servizi ed app. dedicate alla mobilità in auto. Per poterne usufruire, bisogna avere un veicolo, od un impianto stereo, compatibile con esso. Le vetture incluse nella lista di compatibilità sono oltre 400 al momento, se volete sapere se la vostra è compresa, consultate questo Link.

Come dicevo, si tratta di un ecosistema atto a garantire la maggior sicurezza possibile durante la marcia, pur assicurando i servizi ai quali siamo già abituati tramite il nostri dispositivi mobili. Volete chiamare qualcuno senza distogliere lo sguardo dalla strada? Volete far partire la canzone che vi piace tanto senza per questo uscire dalla carreggiata, oppure trovare la strada giusta per il ristorante? Ecco questo è quello che fa Android Auto. Collegando lo smartphone alla macchina, tramite lo stereo, avrete un interfaccia ottimizzata allo scopo. Poche distrazioni ma tutto quello che serve, come si può vedere dalle immagini sottostanti.

 

Varie schermate di Android Auto.
Varie schermate di Android Auto.

 

Poche distrazioni alla guida, ma tutto quello che serve all’intrattenimento.

 

Per “par condicio” (dal latino, parità di trattamento) e per completezza d’informazione, diciamo che Android Auto è l’equivalente per terminali Android del sistema CarPlay, sviluppato da Apple, lo stesso concetto, applicato ai terminali iOS. Il lancio di Android Auto è avvenuto nel 2015, per questo è in fase di sviluppo continuo, vengono rilasciati aggiornamenti che ne migliorano le prestazioni ed aggiungono nuove funzionalità, come nel caso dell’annuncio di servizio pubblicato sul forum ufficiale degli utenti che lo utilizzano.

Un dipendente Google, il product manager John, ha fatto sapere che è stata introdotta la possibilità di sfogliare la lista completa dei contatti, ma solo a macchina ferma. In più la funzione sarà inibita, a veicolo in movimento dopo alcuni click, in modo da garantire la sicurezza del guidatore.

Precedentemente era possibile fare chiamate in 3 modi,

  • usare l’assistente vocale
  • sfogliare i contatti preferiti e la cronologia delle chiamate
  • digitare il numero sul tastierino

 

Fonte: Android Auto user community

 

 

Photo by Truman Adrian Lobato De Faria on Unsplash

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più