30 anni fa l'inizio della rivoluzione: tanti auguri World Wide Web!
Curiosità Social & Community

30 anni fa l’inizio della rivoluzione: tanti auguri World Wide Web!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Oggi la presenza del World Wide Web è un qualcosa che almeno in Italia diamo per scontata eppure non è così. Quella infinita rete, costituita da informazioni e che collega il mondo intero azzerando le distanze, 30 anni fa non era ancora realtà, ma lo sarebbe diventato nell’immediato futuro.

Leggi anche: Tim e Xiaomi insieme per portare sul mercato italiano soluzioni e terminali 5G

IL WEB COMPIE 30 ANNI MA È ANCORA UNA RIVOLUZIONE IN PIENO CORSO, COSA CI RISERVERÀ IL FUTURO?

30 anni fa l'inizio della rivoluzione: tanti auguri World Wide Web!
Tim Berners-Lee è a tutti gli effetti il “padre” del World Wide Web | Evosmart.it

Ma come nacque esattamente il web? La nascita del web è stata simbolicamente fissata il 12 Marzo 1989. Quel giorno Tim Berners-Lee ipotizzò su carta il concetto di un sistema di comunicazione per poter accedere più velocemente ad informazioni ed archivi. Da allora iniziò lo sviluppo effettivo della piattaforma, dapprima usata e sviluppata all’interno del CERN e poi dai centri di ricerca accademici. Successivamente nel 1993 il CERN decise concedere a tutti l’utilizzo del World Wide Web senza la necessita di pagare alcun diritto per il suo utilizzo. Fu l’inizio della rapidissima diffusione della piattaforma che ad oggi ospita una infinità di informazioni tutt’ora in costante e rapido aumento.

30 anni fa l'inizio della rivoluzione: tanti auguri World Wide Web!
Anche google celebra la ricorrenza del 30° anniversario dalla nascita del Web | Evosmart.it

Una rivoluzione quella di 30 anni fa che ancora non è terminata. Per quanto il Web possa raggiungere ancora importantissimi traguardi però almeno metà della popolazione mondiale non ha nessun tipo di accesso ad esso. Tramite il web si sono diffuse un sempre maggior numero di piattaforme diverse: blog, piattaforme di streaming video, enciclopedie digitali, testate giornalistiche e piattaforme social.

La possibilità stessa di accedere ad informazioni provenienti dall’altra parte del mondo con un solo click 30 anni fa era impensabile e grazie a questo le possibilità che si sono aperte nel corso degli anni sono state molteplici. Ma ad oggi stiamo effettivamente sfruttando al meglio delle nostre capacità il World Wide Web?

Via: Puntoinformatico.it

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più