smartphone sotto i 500€
Amazon Android Consigli per gli acquisti Curiosità Gearbest I migliori smartphone del mese Offerte Offerte e coupon Tutte le offerte Xiaomi

I migliori smartphone sotto i 500 euro Agosto 2020

STIMA TEMPO DI LETTURA: 20 min

Continua la nostra guida all’acquisto dedicata a tutti voi. Dopo avervi consigliato gli smartphone sotto i 200€ e 300€ , passiamo oltre e rialziamo la cifra. Quale smartphone si può acquistare sotto i 500€? Noi di Evosmart abbiamo pensato anche a questa fascia di prezzo, la quale sembra comprendere smartphone di ottima qualità.

Leggi anche: Quali sono gli SMARTPHONE IDEALI per le tue VACANZE?

Leggi anche: i migliori smartphone sotto i 200€ Agosto 2020

Leggi anche: i migliori smartphone sotto i 300€ Agosto 2020

ONEPLUS NORD

OnePlus Nord è dotato dello stesso sensore Sony IMX586 da 48 MP presente sulla linea flagship OnePlus 8, completo di un’ampia apertura f/1.75 per far entrare una generosa quantità di luce ed è dotato della stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) per ridurre le sfocature e le vibrazioni sia nelle foto che nei video. Inoltre, Nord presenta una fotocamera ultra grandangolare da 8 MP, una fotocamera macro e un sensore di profondità per offrire un’esperienza fotografica versatile e diversificata.

oneplus nord

Il display Fluid AMOLED da 6.44″ di OnePlus Nord con un refresh rate a 90 Hz offre un’esperienza visiva coinvolgente e un tempo di risposta ottimale per un feedback rapido. Sia che si navighi sul web o che si stiano scorrendo le foto, ogni tocco è più fluido. Il display di OnePlus Nord ha 2.048 livelli di luminosità automatica per un aggiustamento automatico di luminosità fluido e un maggiore comfort per gli occhi.

OnePlus Nord supporta la caratteristica Warp Charge 30T di OnePlus, presente sui prodotti flagship di OnePlus. Warp Charge 30T porterà la batteria da 4.115 mAh di OnePlus Nord da scarica al 70% in appena mezz’ora, e la velocità di carica non verrà ridotta nemmeno con l’utilizzo di social media o giochi.

POCO F2 PRO ( VIDEO)

POCO F2 Pro

POCO F2 Pro porta l’esperienza mobile a un livello superiore con Qualcomm® Snapdragon™ 865: il processore 5G più potente sul mercato. POCO F2 Pro presenta una serie di funzionalità avanzate, tra cui un sensore ottico a schermo per le impronte digitali e Corning® Gorilla® Glass 5 fronte e retro per garantire maggiore resistenza.

Il sensore Sony IMX686 di POCO F2 Pro cattura immagini chiare e dettagliate, mentre il suo obiettivo ultra grandangolare da 13MP a 123° consente agli utenti di scattare facilmente foto panoramiche mozzafiato e foto di gruppo di grandi dimensioni. Un sensore macro da 5MP e un sensore di profondità da 2MP completano la fotocamera posteriore e consentono di ottenere primi piani dettagliati con un effetto bokeh ineguagliabile e immagini sempre bellissime.

POCO F2 Pro

Sul pannello frontale, POCO F2 Pro sfoggia una imponente pop-up camera da 20MP con una luce di notifica multicolore, contribuendo a ridurre al minimo le cornici dello schermo frontale senza compromettere la qualità della fotocamera. La selfie camera dispone anche di una capacità di registrazione video in slow motion a 120 fps per trasformare anche i video più basici in capolavori cinematografici.

POCO F2 Pro, con la sua potente batteria da 4.700 mAh, supera il fabbisogno energetico medio dell’utente anche durante l’uso intensivo. Il dispositivo ha anche una carica rapida da 30W, che può ricaricare il dispositivo al 64% in soli 30 minuti e al 100% in 63 minuti.

XIAOMI MI 10 (VIDEO)

Xiaomi Mi 10 rappresenta l’ultima offerta top di gamma della casa cinese. Uno smartphone dalle specifiche tecniche davvero interessanti ed importanti, che paga però lo scotto di un software ancora non perfettamente ottimizzato.

Leggi anche: Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro arrivano su Amazon!

Xiaomi Mi 10 display | Evosmart.it

Il display di Xiaomi Mi 10 è costituito da un pannello Super AMOLED da 6.67 pollici, in risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel). Si tratta di un pannello di ottima qualità, dotato delle certificazioni DCI-P3 e HDR10+, che lo rendono ideale per la consumazione di contenuti digitali ad alta definizione in mobilità.

Anche Xiaomi, quest’anno, sale sul carro dei display ad alto refresh rate, proponendoci un pannello da 90 Hz, dotato di un sistema di touch sensing a 180 Hz, che ci promette prestazioni ed esperienza d’uso notevolmente migliorate rispetto ad un classico pannello a 60 Hz.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 865
  • CPU: (1×2.84 GHz Kryo 585 + 3×2.42 GHz Kryo 585 + 4×1.80 GHz Kryo 585)
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 / 12 GB LPDDR5
  • Storage: 128 / 256 GB UFS3.0 non espandibili
  • Display: 6.67″ Super AMOLED Full HD+, DCI-P3, HDR10+, 90 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 108 MP, f/1.7, (wide), 1/1.33″, 0.8µm, PDAF, OIS
    • 13 MP, f/2.4, 12mm (ultrawide)
    • 2 MP, f/2.4, (macro)
    • 2 MP, f/2.4, (profondità)
  • Fotocamera frontale:
    • 20 MP, f/2.0, (wide), 1/3″, 0.9µm
  • Connettività: WiFi 802.11 ax dual band, Bluetooth 5.1 con supporto A2DP + aptX HD + aptX Adaptive, GPS Dual-band GLONASS + BDS + GALILEO + QZSS, NFC, porta infrarossi, USB 2.0 Type-C
  • Sensori: fingerprint (sotto display, ottico), accelerometro, giroscopio, prossimità, bussola, barometro
  • Batteria: 4780 mAh con Fast Charging a 30 Watt Power Delivery 3.0 – Wireless Fast Charging 30 Watt e Reverse Wireless Charging a 5 Watt
  • Dimensioni: 162.6 x 74.8 x 9 mm
  • Peso: 208 g

Xiaomi Mi 10 è dotato di un modulo fotocamera composto da 4 fotocamere totali: abbiamo un sensore principale wide da 108 MP f/1.7, un sensore con lente ultrawide da 13 MP f/2.4, un sensore con lente macro da 2 MP f/2.4 ed un sensore di profondità, anch’esso da 2 MP f/2.4.

Xiaomi Mi 10 è sicuramente uno smartphone interessante, che va tenuto d’occhio, soprattutto per quanto riguarda l’esperienza software, che rappresenta ad oggi l’unico vero collo di bottiglia di uno smartphone dalla dotazione hardware semplicemente mostruosa

 

REALME X2 PRO ( Recensione)

Realme X2 Pro

Realme X2 Pro è stato, fin da subito, un prodotto di grande interesse: vuoi per il prezzo, vuoi per le caratteristiche tecniche da vero top di gamma, questo smartphone ha da subito fatto salire la voglia di provarlo a tutti gli appassionati del settore mobile.

Il display utilizzato su realme X2 Pro è una unità Super AMOLED da 6.5 pollici in risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel), dotata di un refresh rate di ben 90 Hz.

Scheda tecnica realme X2 Pro
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 855 Plus
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 128 / 256 (non-EU) GB UFS 3.0 non espandibili
  • Display: Super AMOLED 6.5″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel) 20:9 con refresh rate variabile 90 Hz, DCI-P3 100%, HDR10+
  • Fotocamera principale:
    • 64 MP f/1.8, 26 mm, 1/1.7″, 0.8 µm, autofocus PDAF
    • 13 MP f/2.5, 52 mm tele, 1/3.4″, 1.0 µm, PDAF, zoom ottico 2x
    • 8 MP f/2.2, 16 mm, 1/3.2″, ultra-wide, 1.4 µm,  PDAF
    • 2 MP f/2.4, 1/5″, sensore di profondità, 1.75 µm
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP f/2.0, 25 mm, 1/3″, 1.0 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS Dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO, NFC, USB 3.1 Type-C, jack 3.5 mm, radio FM
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, bussola, giroscopio, luminosità, prossimità
  • Batteria: 4000 mAh SuperVOOC Flash Charge 50 W
  • Dimensioni: 161 x 75.7 x 8.7 mm
  • Peso: 199 g

Sicuramente uno dei migliori flagship killer attualmente presenti sul mercatoDifficile decretare un vero e proprio vincitore in questa categoria, soprattutto a causa della presenza di moltissimi competitor, che riescono magari a fare meglio in altri campi, oppure peggio in altri ancora.

Uno smartphone che, in ogni caso, potrebbe rappresentare l’acquisto ideale per chi necessita di ottime prestazioni senza voler spendere troppo e che va a rappresentare la vera e propria alternativa a Xiaomi e OnePlus.

OPPO RENO 2 ( Recensione)

Non poteva mancare in questa ” classifica” Oppo Reno 2. Si tratta di un dispositivo medio-alto di gamma, che monta un SoC Qualcomm Snapdragon 730G ed un comparto fotografico davvero molto interessante e di tutto rispetto.

Oppo Reno 2 Back cover
La back cover di Oppo Reno 2 è davvero bellissima | Evosmart.it

Oppo Reno2 si presenta come una chiara evoluzione della prima versione di Oppo RenoNon ci sono stravolgimenti lato design, ma la cura generale della qualità costruttiva è davvero altissima.

Scheda tecnica Oppo Reno 2
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM730 (variante Snapdragon 730G)
  • CPU: octa-core (2×2.2 GHz Kryo 470 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 470 Silver)
  • GPU: Adreno 618
  • RAM: 8 GB LPDDR4x
  • Storage interno: 128 / 256 GB espandibile con microSD fino a 256 GB (slot SIM + microSD ibrido)
  • Display: 6.5″ AMOLED in risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel)
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP, f/1.7, 26mm (wide), 1/2.0″, 0.8µm, PDAF, OIS
    • 13MP, f/2.4, (telephoto), 1/3.4″, 1.0µm, PDAF
    • 8 MP, f/2.2, 13mm (ultrawide), 1/3.2″, 1.4µm
    • 2 MP B/W, f/2.4, 1/5″, 1.75µm
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP, f/2.0, 26mm (wide), 1/3.1″, 1.0µm motorizzata pop-up
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, A-GPS + GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, Radio FM, USB 2.0 Type-C
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità
  • Batteria: 4000 mAh fast charging Super VOOC Flash Charge 3.0 20 Watt
  • Colorazioni: Luminous Black, Ocean Blue, Sunset Pink
  • Dimensioni: 160 x 74.3 x 9.5 mm
  • Peso: 189 g

Oppo ha dimostrato un vero e proprio interesse nel mercato dei cameraphone, e con questo Reno2, l’azienda ci ha riconfermato questo interesse. Il comparto fotografico, infatti, strizza l’occhio ai top di gamma attualmente in commercio, con un sensore principale da 48 MP, una fotocamera wide da 8 MP ed una fotocamera tele da 13 MP.

Oppo Reno 2
Oppo Reno 2, lo smartphone a “pinna di squalo”! | Evosmart.it

Oppo Reno 2 sarà disponibile ad un prezzo di 449 €, che lo pone in linea con altre offerte medio-alte di gamma di alcuni competitor, ma che lo avvicina pericolosamente al segmento dei top di gamma Android. Una scelta abbastanza azzardata, che potrebbe compromettere il numero delle vendite soprattutto in Europa.

SAMSUNG GALAXY NOTE 10 LITE ( Recensione)

Samsung Galaxy Note 10 lite
Ecco la penna, la vera Killer Feature della serie Note | Evosmart.it

Samsung Galaxy Note 10 Lite è il nuovo device Samsung che mira a portare le feature della serie Note ad un prezzo di listino più concorrenziale, che si allontana dalla fascia top di gamma (anche se non di molto), rendendo le varie unicità della serie Note più accessibili.

Il display di Samsung Galaxy Note 10 Lite è una unità Super AMOLED Full HD+ (1080 x 2400 pixel) con certificazione HDR. Si tratta del solito, ottimo display Super AMOLED del produttore sudcoreano, in grado di fornire sempre un’ottima resa dei colori ed una buona luminosità.

Scheda tecnica
  • SoC: Samsung Exynos 9810
  • CPU: octa-core (4 x 2.7 GHz Mongoose M3 + 4 x 1.7 GHz Cortex-A53)
  • GPU: Mali-G72 MP18
  • RAM: 6 o 8 GB LPDDR4X
  • Storage: 128 GB UFS 2.1 espandibili con microSD fino a 512 GB
  • Display: 6.7″ Super AMOLED Full HD+ (1080 x 2400 pixel) – HDR
  • Fotocamera principale:
    • 12 MP, f/1.7, 27mm (wide), 1/2.55″, 1.4µm, Dual Pixel PDAF, OIS
    • 12 MP, f/2.4, 52mm (tele), 1/3.6″, 1.0µm, PDAF, OIS, zoom ottico 2x
    • 12 MP, f/2.2, 12mm (ultrawide)
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP, f/2.2, 25mm (wide), 1/2.8″, 0.8µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual-band, Bluetooth 5.0 LE e A2DP, GPS con supporto A-GPS GLONASS GALILEO BDS, NFC, USB 2.0 Type-C
  • Batteria: 4500 mAh fast charging 25 watt
  • Dimensioni: 163.7 x 76.1 x 8.7 mm
  • Peso: 199 g

La fotocamera di Galaxy Note 10 Lite è davvero ottima. Si tratta della solita camera di Samsung, quasi sempre in grado di farci portare a casa risultati di ottimo livello al primo colpo, senza doverci pensare troppo.

Galaxy Note 10 Lite è sicuramente un device molto valido, utilissimo per chi ha necessità di utilizzare una penna ma non vuole spendere circa 1000 euro per acquistare uno smartphone. Uno smartphone che ha i suoi difetti ma che, grazie alla completezza generale del software montato da Samsung, ci fa chiudere un occhio su questi dettagli.

MI 9T PRO ( Recensione)

Mi 9T Pro 2
Mi 9T Pro

Si tratta della versione maggiorata dell’attuale Mi 9T, tuttavia dispone di una display da 6.39″ Full HD+ AMOLED con il processore Snapdragon 855 ed un comparto fotografico con un sensore principale da 48MP, seguito da grandangolare ( da 13MP) e uno zoom ottico da 8MP.

Anch’esso dispone di una pop-up camera per quanto riguarda i selfie e di una batteria da 4.000 mAh.

Scheda tecnica Xiaomi Mi 9T Pro
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 855
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 6/8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 64/128/256 GB non espandibili
  • Display: Super AMOLED 6.39″ FHD+ (1080 x 2340 pixel) – HDR10 – senza notch
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/1.8, 26 mm, 1.2″ – autofocus PDAF
    • 8 MP f/2.4, 53 mm (tele), 1/4″, PDAF – zoom ottico 2x
    • 13 MP f/2.4, 12 mm (ultrawide), 1/3″
  • Fotocamera frontale:
    • Camera pop-up 20 MP f/2.2
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS + GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, Radio FM, USB 2.0 over USB Type-C 1.0
  • Sensori: impronte (sotto display), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 4000 mAh fast charging 18W
  • Dimensioni: 156.7 x 74.3 x 8.8 mm
  • Peso: 191 g

ONEPLUS 7T ( Recensione)

OnePlus 7T 1
OnePlus 7T

OnePlus ha scelto per questo OnePlus 7T dei materiali molto pregiati: il frame del dispositivo è realizzato in alluminio verniciato e cromato, con una cromatura applicata elettricamente che dovrebbe garantire un’alta resistenza ai graffi. Il vetro frontale a protezione del display è un Gorilla Glass 5, un vetro che dovrebbe garantire un’ottima resistenza agli urti ma che, purtroppo, si va un po’ a perdere in quella che è la resistenza ai graffi.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 855 Plus
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 128 / 256 (non-EU) GB UFS 3.0 non espandibili
  • Display: Fluid AMOLED 6.55″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel) 20:9 con refresh rate variabile 90 Hz, DCI-P3 100% + HDR10+
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/1.6, 26 mm, 1/2″, 0.8 µm, autofocus PDAF, OIS
    • 12 MP f/2.2, 51 mm tele, 1.0 µm, PDAF, zoom ottico 2x
    • 16 MP f/2.2, 17 mm ultra-wide, AF
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP f/2.0, 25 mm, 1/3.1″, 1.0 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS Dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO + SBAS, NFC, USB 3.1 Type-C
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, bussola, giroscopio, luminosità, prossimità
  • Batteria: 3800 mAh Warp Charge 30T (30 Watt)
  • Dimensioni: 160.9 x 74.4 x 8.1 mm
  • Peso: 190 g

Il display di OnePlus 7T ha alcuni punti in comune sia con il suo predecessore OnePlus 7 che con la variante premium OnePlus 7 Pro.

OnePlus 7T è sicuramente un ottimo devicevalido sotto tutti i punti di vista che, al prezzo al quale si può trovare attualmente, può essere considerato un vero e proprio best buy. La qualità è tanta, e l’esperienza di utilizzo è davvero unica, soprattutto grazie all’ottima dotazione software rappresentata dalla OxygenOS.

Si tratta, come al solito, del device Android più veloce sul mercato, un dispositivo che potrebbe di fatto essere uno dei migliori best buy della fascia top di gamma, con difetti assolutamente “sorvolabili”, soprattutto grazie al prezzo tutto sommato contenuto.

XIAOMI MI NOTE 10 ( Recensione

Xiaomi Mi Note 10 è il nuovo smartphone medio-alto di gamma di Xiaomi che va a rilanciare la serie Mi Note, apparentemente interrotte dopo il rilascio di Mi Note 3, nell’ormai lontano 2017. Un prodotto che, al prezzo al quale si riesce a trovare attualmente, inizia ad avere un senso, soprattutto per chi ama scattare foto dal proprio smartphone.

Xiaomi ha adottato un design che si potrebbe definire la “copia spudorata” di Huawei P30 Pro. La disposizione delle camere, nella parte posteriore dello smartphone, è infatti praticamente identica a quella che possiamo trovare sullo smartphone del rivale cinese.

Il display di Mi Note 10 è una unità da 6.47 pollici in risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel). Si tratta di un pannello AMOLED prodotto da Samsung, con ottime caratteristiche tecniche ed un’ottima resa generale. La fedeltà cromatica del pannello è, infatti, molto buona, nonostante il maggior contrasto restituito dal display AMOLED.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 730G
  • CPU: octa-core (2 x 2.2 GHz Kryo 470 Gold + 6 x 1.8 GHz Kryo 470 Silver)
  • GPU: Adreno 618
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Storage interno: 128 GB UFS 2.1 non espandibili
  • Display: 6.47″ AMOLED Full HD+ (1080 x 2340 pixel)
  • Fotocamera principale:
    • 108 MP f/1.7, 25 mm, 1/1.33″, 0.8 µm, Autofocus PDAF + laser, OIS
    • 12 MP f/2.0, 50 mm, tele, 1/2.55″, 1.4 µm, Dual Pixel PDAF + laser, zoom ottico 2x
    • 5 MP (upscaling a 8 MP) f/2.0, tele, 1.0 µm, Autofocus PDAF + laser, OIS, zoom ottico 5x
    • 20 MP f/2.2, ultra-wide, 1/2.8″, 1.0 µm, Autofocus Laser
    • 2 MP f/2.4, 1.5″, 1.75 µm, macro dedicata
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP f/2.0, 26 mm, 0.8 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 ac dual-band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, jack 3.5 mm, GPS A-GPS + GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, porta infrarossi, USB 2.0 Type-C, radio FM
  • Sensori: impronte (ottico UD), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 5260 mAh con Fast charging 30 Watt USB Power Delivery
  • Dimensioni: 157.8 x 74.2 x 9.7 mm
  • Peso: 208 g

L’autonomia di Mi Note 10 è davvero buona. Complice la batteria da 5260 mAh e l‘ottima ottimizzazione dei consumi di Xiaomi, lo smartphone è sempre stato in grado di portarci a fine giornata senza alcun tipo di problema.

MOTOROLA EDGE

Motorola Edge
Ecco il nuovo Motorola Edge, lo smartphone medio-alto di gamma del brand di Lenovo | Evosmart.it
Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm SDM765 Snapdragon 765G
  • CPU: octa-core (1×2.4 GHz Kryo 475 Prime + 1×2.2 GHz Kryo 475 Gold + 6×1.8 GHz Kryo 475 Silver)
  • GPU: Adreno 620
  • RAM: 4/6 GB LPDDR4x
  • Storage: 128 GB UFS 2.1 espandibili con microSD fino a 512 GB
  • Display: OLED 6.7″ Full HD+ (1080 x 2340 pixel) – 90 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 64 MP, f/1.8, (wide), 1/1.72″, 0.8µm, PDAF
    • 8 MP, f/2.4, 52mm (tele), 1.12µm, zoom ottico 2x, PDAF
    • 16 MP, f/2.2, 13mm (ultrawide), 1.0µm
    • TOF 3D, (profondità)
  • Fotocamera frontale:
    • 25 MP, f/2.0, (wide), 0.9µm
  • Connettività: WiFi 802.11 ac dual-band, Bluetooth 5.1 A2DP LE, A-GPS + GLONASS + GALILEO + BDS + LTEPP + SUPL, NFC, radio FM, USB 2.0 Type-C
  • Sensori: fingerprint (sotto al display), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 4500 mAh Fast Charging USB-PD 18 Watt
  • Dimensioni: 161.6 x 71.1 x 9.3 mm
  • Peso: 188 g

Il display di Motorola Edge è una unità da 6.7 pollici in risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel). La tecnologia adottata per la realizzazione di questo pannello è l’ormai apprezzatissima OLED. Un pannello dalla qualità generale veramente alta, con una buona resa cromatica ed un’ottima luminosità.

Ottime anche le prestazioni: il SoC Snapdragon 765G si riconferma ancora una volta un’ottima scelta nella fascia medio-alta dei dispositivi Android. Un SoC che è poi supportato da un software su base AOSP Android 10, molto leggero, con qualche piccola personalizzazione e qualche chicca aggiuntiva inserite da Motorola.

La fotocamera di Motorola Edge è sicuramente uno dei punti di forza dello smartphone. L’ottimo sensore da 64 MP, già visto su altri smartphone top e medi gamma 2020 ci permette di ottenere sempre ottimi scatti, praticamente in tutte le condizioni ambientali.

La stessa cosa, sfortunatamente, non si può però affermare riguardo ai sensori secondari che equipaggiano questo smartphone: abbiamo infatti un’ottica tele con sensore da 8 MP e un’ottica grandangolare con sensore da 16 MP, che nonostante rimangano di buona qualità, si vanno un po’ a perdere in tutte quelle condizioni di luce non proprio ideali.

 

I prodotti sono disponibili anche all’interno dello store Mastmen, da sempre nostro affiliato.

OFFERTA AMAZON

421,06€
609,00
disponibile
18 usato da 421,06€
Amazon.it
Spedizione gratuita
335,41€
disponibile
1 usato da 335,41€
Amazon.it
Spedizione gratuita
337,42€
disponibile
13 usato da 337,42€
Amazon.it
Spedizione gratuita
233,73€
disponibile
34 usato da 233,73€
Amazon.it
Spedizione gratuita
429,90€
disponibile
1 nuovo da 429,90€
5 usato da 226,16€
Amazon.it
Spedizione gratuita
599,00€
disponibile
8 nuovo da 599,00€
17 usato da 480,44€
Amazon.it
Spedizione gratuita
541,70€
879,41
disponibile
53 nuovo da 541,70€
1 usato da 570,00€
Amazon.it
375,00€
389,00
disponibile
50 nuovo da 375,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
389,00€
disponibile
8 nuovo da 389,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
545,00€
699,99
disponibile
20 nuovo da 545,00€
20 usato da 456,83€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 28 Settembre 2020 8:18

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più