Amazon Android Consigli per gli acquisti Curiosità Novità Offerte Offerte e coupon Tutte le offerte

I migliori smartphone da comprare a Marzo su Amazon

STIMA TEMPO DI LETTURA: 19 min

È ormai nostra consuetudine rilasciarvi delle guide riguardanti gli smartphone; fino ad oggi abbiamo spesso considerato le fasce medie e i top di gamma, ma perchè non realizzare una lista generica? Molto spesso ci si trova davvero indecisi in tema smartphone, tant’è che chi fa questo lavoro è in grado di semplificare qualsiasi dubbio fino a garantire all’utenza il miglior acquisto.

Leggi anche: I migliori smartphone sotto i 200€ Marzo 2020

I MIGLIORI SMARTPHONE

Per quanto fino ad oggi le nostre guide abbiano visto protagoniste le fasce dai 200€ ai 500€ , seguite dai top di gamma, quest’oggi abbiamo deciso di raccogliere i migliori smartphone del mese. Entrati in Marzo saranno tantissimi i nuovi device che verranno presentati, ma se doveste cambiare oggi smartphone, quale sarebbe il migliore? In molti si chiedono a distanza di tempo quanto valga la pena l’acquisto di un device in commercio da mesi, altri invece si ritengono indecisi e destabilizzati dal prezzo; sono tante le domande, ma poche le risposte! Ecco le nostre proposte:

OFFERTA AMAZON

379,00€
disponibile
1 nuovo da 379,00€
Amazon.it
151,89€
disponibile
64 nuovo da 151,89€
2 usato da 113,90€
Amazon.it
125,84€
199,99
disponibile
2 usato da 125,84€
Amazon.it
Spedizione gratuita
130,41€
199,99
disponibile
7 usato da 130,41€
Amazon.it
Spedizione gratuita
281,99€
disponibile
1 usato da 281,99€
Amazon.it
202,56€
disponibile
2 usato da 202,56€
Amazon.it
Spedizione gratuita
315,00€
disponibile
19 nuovo da 314,00€
Amazon.it
237,41€
disponibile
1 nuovo da 305,99€
18 usato da 237,41€
Amazon.it
Spedizione gratuita
317,98€
disponibile
13 usato da 317,98€
Amazon.it
Spedizione gratuita
749,00€
889,00
disponibile
4 nuovo da 749,00€
16 usato da 659,12€
Amazon.it
Spedizione gratuita
788,99€
839,00
disponibile
2 nuovo da 788,99€
12 usato da 694,31€
Amazon.it
Spedizione gratuita
492,83€
disponibile
1 nuovo da 853,48€
3 usato da 492,83€
Amazon.it
304,82€
449,00
disponibile
12 usato da 304,82€
Amazon.it
Spedizione gratuita
198,70€
disponibile
1 nuovo da 198,70€
1 usato da 171,90€
Amazon.it
non disponibile
Amazon.it
173,90€
disponibile
1 nuovo da 173,90€
1 usato da 146,00€
Amazon.it
599,00€
disponibile
6 nuovo da 587,52€
18 usato da 469,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
519,00€
539,00
disponibile
5 nuovo da 519,00€
17 usato da 456,72€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 7 Ottobre 2020 10:26

Perchè abbiamo scelto Amazon? Per quanto molti store abbiano disponibilità e bassi prezzi riguardanti questi smartphone, riteniamo che lo store in questione sia la scelta più ambita dall’utenza, non a caso è uno degli e-commerce più sicuri e garantiti online. Grazie ai suoi servizi potrete garantire anche di una spedizione sicura e veloce;

Di seguito vi rilasciato le caratteristiche riguardanti i device da noi indicati.

XIAOMI MI MIX 3 5G ( Recensione)

mi mix 3 5g

Xiaomi Mi Mix 5G condivide solo in parte l’hardware della versione 4G. Infatti su di esso è presente l’ultimo processore top di gamma in casa Qualcomm, lo Snapdragon 855, model X50 5G, capace di assicurare la compatibilità con la banda sub-6GHz.

E’ dotato infatti di display FullHD+ da 6,39 pollici, AMOLED, con un rapporto di forma di 18:9borderless, senza alcun tipo di discontinuità nel sullo schermo. Sul retro, invece, troviamo la solita doppia fotocamera da 12 megapixel, il sensore per la scansione dell’impronta digitale e l’elegante scritta “MIX by Xiaomi”. Inoltre continuerà ad essere presente la particolarità dello slider che nasconde la fotocamera frontale da 24 megapixel e il secondo sensore dedicato alla profondità.

REDMI NOTE 8T (Recensione)

Redmi Note 8T

Redmi Note 8T è la versione europea di Redmi Note 8, che differisce soltanto nella presenza del chip NFC e di una piccola discrepanza nel design. Si tratta di uno smartphone dedicato interamente al mondo occidentale, con una dotazione software globale.

Scheda tecnica
  • Display LCD da 6.3″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) in 19.5:9 con protezione Gorilla Glass 5;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 665;
  • GPU Qualcomm Adreno 610;
  • 4 GB di RAM;
  • 64/128 GB di storage espandibile via microSD fino a 256 GB;
  • quad camera da 48+8+2+2 MP con grandangolare da 120°, macro e profondità, autofocus PDAF e flash LED;
  • selfie camera da 13 MP;
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi, Bluetooth, GPS, NFC, USB Type-C, mini-jack, sensore IR;
  • batteria da 4000 mAh con ricarica rapida 18W;
  • sistema operativo Android 9.0 Pie con interfaccia MIUI.

La qualità fotografica restituita dai tre sensori è davvero molto buona, ed il sensore principale da 48 MP, in condizioni di luce ottimali, restituisce foto appaganti, con un altissimo livello di dettaglio ed un’ottima resa cromatica generale.

SoC Qualcomm Snapdragon medio gamma e batteria da 4000 mAh sono ormai un’accoppiata che Xiaomi ha imparato a farci conoscereUn’accoppiata sempre vincente, che permette di utilizzare questo smartphone senza pensieri, arrivando sempre e comunque a fine giornata.

XIAOMI MI 9 LITE ( Recensione

Scheda tecnica Xiaomi Mi 9 Lite

Il design di Xiaomi Mi 9 Lite è molto simile a quello della versione standard di Mi 9: la parte frontale è infatti dominata da un display Super AMOLED da 6.39″, dotato di notch a goccia. La posizione dei tasti volume ed accensione rimane la stessa, così come quella del singolo speaker mono inferiore e della USB Type-C 2.0.

Il display di Xiaomi Mi 9 Lite è, sicuramente, uno dei punti sul quale Xiaomi non ha risparmiato nella realizzazione di questo dispositivo. Si tratta di un pannello Super AMOLED di produzione Samsung, in diagonale 6.39 pollici e con una risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel).

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 710
  • CPU: Octa-core (2×2.2 GHz Kryo 360 Gold & 6×1.7 GHz Kryo 360 Silver)
  • GPU: Adreno 616
  • RAM: 6 GB
  • Storage interno: 64 / 128 GB UFS 2.1 espandibili con microSD fino a 256 GB
  • Display: Super AMOLED 6.39″ Full HD+ (1080 x 2340 pixel)
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP, f/1.8, (wide), 1/2″, 0.8µm, PDAF
    • 8 MP, (ultrawide)
    • 2 MP, depth sensor
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP, f/2.0, 0.8µm
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS + A-GPS + GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, porta IRDA, Radio FM, USB 2.0 over USB Type-C 1.0
  • Batteria: 4030 mAh Fast Chargin 18 W
  • Dimensioni: 156.8 x 74.5 x 8.7 mm
  • Peso: 179 grammi

Le prestazioni di Mi 9 Lite sono davvero buone, esattamente come quelle di ogni device dotato di Snapdragon 710. Xiaomi Mi 9 Lite è uno smartphone che funziona davvero molto bene, con un’ottima fotocamera ed un’autonomia davvero notevole ma che, purtroppo, a causa delle politiche aziendali della compagnia, fa fatica a posizionarsi.

XIAOMI MI 9T ( Recensione )

Xiaomi Mi 9T è stata sicuramente un po’ una sorpresa inaspettata. Uno smartphone della serie Mi 9 che, però, non è altro che un rebrand di Redmi K20, smartphone medio-alto di gamma dello spin-off della casa cinese.

Il design di Xiaomi Mi 9T è molto simile a quello già visto su altri smartphone dotati di camera pop-up. Il frontale dello smartphone è occupato da un display Super AMOLED da 6.39″, ricoperto da un vetro Gorilla Glass 5.

Scheda tecnica Xiaomi Mi 9T
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 730
  • CPU: octa-core (2×2.2 GHz Kryo 470 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 470 Silver)
  • GPU: Adreno 618
  • RAM: 6/8 GB
  • Storage: 64/128/256 GB non espandibili
  • Display: Super AMOLED 6.39″ FHD+ (1080 x 2340 pixel) – HDR10 – senza notch
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/1.8, 26 mm, 1.2″ – autofocus PDAF
    • 8 MP f/2.4, 53 mm (tele), 1/4″, PDAF – zoom ottico 2x
    • 13 MP f/2.4, 12 mm (ultrawide), 1/3″
  • Fotocamera frontale:
    • Camera pop-up 20 MP f/2.2
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS + GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, Radio FM, USB 2.0 over USB Type-C 1.0
  • Sensori: impronte (sotto display), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 4000 mAh fast charging 18W
  • Dimensioni: 156.7 x 74.3 x 8.8 mm
  • Peso: 191 g

Xiaomi Mi 9T è mosso da un SoC Qualcomm Snapdragon 730, un chip medio-alto di gamma che si posiziona in una fascia leggermente superiore a Snapdragon 710 e Snapdragon 712.

È sicuramente uno smartphone di altissimo potenziale e qualità. Uno smartphone che, se opportunamente seguito ed evoluto, potrebbe fare gola a moltissime di quelle persone che non gradiscono soluzioni quali notch e “display hole” per la realizzazione di schermi più immersivi.

MI 9T PRO ( Recensione)

Mi 9T Pro 2
Mi 9T Pro

Si tratta della versione maggiorata dell’attuale Mi 9T, tuttavia dispone di una display da 6.39″ Full HD+ AMOLED con il processore Snapdragon 855 ed un comparto fotografico con un sensore principale da 48MP, seguito da grandangolare ( da 13MP) e uno zoom ottico da 8MP.

Anch’esso dispone di una pop-up camera per quanto riguarda i selfie e di una batteria da 4.000 mAh.

Scheda tecnica Xiaomi Mi 9T Pro
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 855
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 6/8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 64/128/256 GB non espandibili
  • Display: Super AMOLED 6.39″ FHD+ (1080 x 2340 pixel) – HDR10 – senza notch
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/1.8, 26 mm, 1.2″ – autofocus PDAF
    • 8 MP f/2.4, 53 mm (tele), 1/4″, PDAF – zoom ottico 2x
    • 13 MP f/2.4, 12 mm (ultrawide), 1/3″
  • Fotocamera frontale:
    • Camera pop-up 20 MP f/2.2
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS + GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, Radio FM, USB 2.0 over USB Type-C 1.0
  • Sensori: impronte (sotto display), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 4000 mAh fast charging 18W
  • Dimensioni: 156.7 x 74.3 x 8.8 mm
  • Peso: 191 g

IPHONE 11 ( Recensione)

iPhone 11

iPhone 11 è il diretto discendente di iPhone XR, e lo si vede anche dal tipo di design adottato da Apple. Le dimensioni, il peso e il design language sono infatti rimasti praticamente invariati. Il frontale dello smartphone resta dominato dall’ormai gigante notch, così come la costruzione generale rimane identica.

Il display di iPhone 11 è praticamente identico a quello del predecessore iPhone XR. Si tratta di un pannello IPS LCD (Liquid Retina) in risoluzione 828 x 1792 pixel, con una densità di 326 pixel per pollice, con supporto alla tecnologia Apple TrueTone per la calibrazione del colore in base alla luce ambientale.

Scheda tecnica
  • SoC: Apple A13 Bionic
  • CPU: Hexa-core (2×2.65 GHz Lightning + 4×1.8 GHz Thunder)
  • GPU: Proprietaria (quad-core)
  • RAM: 4 GB LPDDR4X
  • Storage interno: 64 / 128 / 256 GB
  • Display: 6.1″ IPS LCD (Liquid Retina) 828 x 1792 pixel – touch sensing 120 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 12 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/2.55″, 1.4µm, dual pixel PDAF, OIS
    • 12 MP, f/2.4, 13mm (ultrawide)
  • Fotocamera frontale:
    • 12 MP, f/2.2, 23mm (wide)
    • TOF 3D Camera
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac/ax dual band, Bluetooth 5.0 LE con A2DP, GPS con A-GPS + GLONASS + GALILEO + QZSS, NFC, USB 2.0 over Lightning
  • Sensori: Face ID (TOF 3D + emettitore IR), accelerometro, giroscopio, bussola, barometro
  • Batteria: 3110 mAh Fast Charging USB-PD 2.0 18 Watt + Qi Wireless Charging (non-fast)
  • Dimensioni: 150.9 x 75.7 x 8.3 mm
  • Peso: 194 g

La fotocamera di iPhone 11 si arricchisce, rispetto ad iPhone XR, di un secondo sensore da 12 MP dotato di lente grandangolare. Una fotocamera che, durante il nostro test, ci ha soddisfatto, ma non ci ha fatto gridare al miracolo.

Un prodotto sicuramente valido, che non va a stravolgere caratteristiche e design del validissimo iPhone XR, ma che porta miglioramenti su tutto il campo.

XPERIA 5 ( Recensione)

Sony Xperia 5
Sony Xperia 5

Sony Xperia 5 è lo smartphone top di gamma del produttore giapponese, che va ad affiancare il fratello maggiore Sony Xperia 1. Si tratta, di fatto, di una sorta di continuazione della serie Compact, serie di fatto “terminata” con Xperia XZ2 Compact lo scorso 2018.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 855
  • CPU: octa-core (1 x 2.84 GHz Kryo 485 + 3 x 2.4 GHz Kryo 485 + 4 x 1.7 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Storage interno: 128 GB UFS 2.1 + espansione microSD fino a 1 TB
  • Display: 6.1″ OLED 21:9 in risoluzione FHD+ (1080 x 2520 pixel) – HDR BT.2020 + DCI-P3 100% – Trilominous and X-Reality Engine support
  • Fotocamera principale:
    • 12 MP f/1.6, 26 mm, 1/2.6″, 1.4 µm, predictive Dual Pixel PDAF e OIS 5 assi
    • 12 MP f/2.4, 52 mm, 1/3.4″ tele, 1.0 µm, predictive PDAF, zoom ottico 2x, OIS 5 assi
    • 12 MP f/2.4, 16 mm, 1/3.4″, 1.12 µm, ultrawide
  • Fotocamera frontale:
    • 8 MP f/2.0, 24 mm, 1/4″, 1.12 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual-band, Bluetooth 5.0 A2DP + LE + aptX HD, GPS A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO, NFC, USB 3.1 Type-C
  • Batteria: 3140 mAh con Fast Charging USB Power Delivery 2.0 a 18 Watt
  • Dimensioni: 158 x 68 x 8.2 mm
  • Peso: 164 g

Uno smartphone top di gamma che, come da tradizione Sony, funziona molto bene e ci propone un prodotto completo, che punta tutto al mondo della fotografia e del cinema mobile. Un prodotto ideale per gli appassionati di fotografia, che desiderano uno smartphone che gli permette di avere un controllo ed una qualità finale simile a quello di una camera professionale.

REALME X2 PRO ( Recensione)

Realme X2 Pro

Realme X2 Pro è stato, fin da subito, un prodotto di grande interesse: vuoi per il prezzo, vuoi per le caratteristiche tecniche da vero top di gamma, questo smartphone ha da subito fatto salire la voglia di provarlo a tutti gli appassionati del settore mobile.

Il display utilizzato su realme X2 Pro è una unità Super AMOLED da 6.5 pollici in risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel), dotata di un refresh rate di ben 90 Hz.

Scheda tecnica realme X2 Pro
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 855 Plus
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 128 / 256 (non-EU) GB UFS 3.0 non espandibili
  • Display: Super AMOLED 6.5″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel) 20:9 con refresh rate variabile 90 Hz, DCI-P3 100%, HDR10+
  • Fotocamera principale:
    • 64 MP f/1.8, 26 mm, 1/1.7″, 0.8 µm, autofocus PDAF
    • 13 MP f/2.5, 52 mm tele, 1/3.4″, 1.0 µm, PDAF, zoom ottico 2x
    • 8 MP f/2.2, 16 mm, 1/3.2″, ultra-wide, 1.4 µm,  PDAF
    • 2 MP f/2.4, 1/5″, sensore di profondità, 1.75 µm
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP f/2.0, 25 mm, 1/3″, 1.0 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS Dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO, NFC, USB 3.1 Type-C, jack 3.5 mm, radio FM
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, bussola, giroscopio, luminosità, prossimità
  • Batteria: 4000 mAh SuperVOOC Flash Charge 50 W
  • Dimensioni: 161 x 75.7 x 8.7 mm
  • Peso: 199 g

Sicuramente uno dei migliori flagship killer attualmente presenti sul mercatoDifficile decretare un vero e proprio vincitore in questa categoria, soprattutto a causa della presenza di moltissimi competitor, che riescono magari a fare meglio in altri campi, oppure peggio in altri ancora.

Uno smartphone che, in ogni caso, potrebbe rappresentare l’acquisto ideale per chi necessita di ottime prestazioni senza voler spendere troppo e che va a rappresentare la vera e propria alternativa a Xiaomi e OnePlus.

REALME 5 PRO

Scheda tecnica
  • Display LCD da 6.3″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) e densità di 409 PPI;
  • dimensioni di 157 x 74.2 x 8.9 mm per 184 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 712;
  • GPU Qualcomm Adreno 616;
  • 4/6/8 GB di RAM;
  • 64/128 GB di storage UFS 2.1 espandibile via microSD fino a 256 GB;
  • lettore d’impronte posteriore;
  • quad camera posteriore da 48+8+2+2 mega-pixel con apertura f/1.79-2.25, grandangolare da 119°, sensore Macro e Ritratto, autofocus PDAF e flash LED;
  • fotocamera frontale da 16 mega-pixel con apertura f/2.0;
  • supporto dual SIM 4G (no banda 20), Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, GPS/A-GPS/Galileo/BeiDou, USB Type-C, mini-jack;
  • batteria da 4035 mAh con ricarica VOOC 3.0 20W;
  • sistema operativo Android 9 Pie con ColorOS 6.

ONEPLUS 7T ( Recensione)

OnePlus 7T 1
OnePlus 7T

OnePlus ha scelto per questo OnePlus 7T dei materiali molto pregiati: il frame del dispositivo è realizzato in alluminio verniciato e cromato, con una cromatura applicata elettricamente che dovrebbe garantire un’alta resistenza ai graffi. Il vetro frontale a protezione del display è un Gorilla Glass 5, un vetro che dovrebbe garantire un’ottima resistenza agli urti ma che, purtroppo, si va un po’ a perdere in quella che è la resistenza ai graffi.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 855 Plus
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 128 / 256 (non-EU) GB UFS 3.0 non espandibili
  • Display: Fluid AMOLED 6.55″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel) 20:9 con refresh rate variabile 90 Hz, DCI-P3 100% + HDR10+
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/1.6, 26 mm, 1/2″, 0.8 µm, autofocus PDAF, OIS
    • 12 MP f/2.2, 51 mm tele, 1.0 µm, PDAF, zoom ottico 2x
    • 16 MP f/2.2, 17 mm ultra-wide, AF
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP f/2.0, 25 mm, 1/3.1″, 1.0 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS Dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO + SBAS, NFC, USB 3.1 Type-C
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, bussola, giroscopio, luminosità, prossimità
  • Batteria: 3800 mAh Warp Charge 30T (30 Watt)
  • Dimensioni: 160.9 x 74.4 x 8.1 mm
  • Peso: 190 g

Il display di OnePlus 7T ha alcuni punti in comune sia con il suo predecessore OnePlus 7 che con la variante premium OnePlus 7 Pro.

OnePlus 7T è sicuramente un ottimo devicevalido sotto tutti i punti di vista che, al prezzo al quale si può trovare attualmente, può essere considerato un vero e proprio best buy. La qualità è tanta, e l’esperienza di utilizzo è davvero unica, soprattutto grazie all’ottima dotazione software rappresentata dalla OxygenOS.

Si tratta, come al solito, del device Android più veloce sul mercato, un dispositivo che potrebbe di fatto essere uno dei migliori best buy della fascia top di gamma, con difetti assolutamente “sorvolabili”, soprattutto grazie al prezzo tutto sommato contenuto.

SAMSUNG GALAXY NOTE 10 LITE ( Recensione)

Samsung Galaxy Note 10 lite
Ecco la penna, la vera Killer Feature della serie Note | Evosmart.it

Samsung Galaxy Note 10 Lite è il nuovo device Samsung che mira a portare le feature della serie Note ad un prezzo di listino più concorrenziale, che si allontana dalla fascia top di gamma (anche se non di molto), rendendo le varie unicità della serie Note più accessibili.

Il display di Samsung Galaxy Note 10 Lite è una unità Super AMOLED Full HD+ (1080 x 2400 pixel) con certificazione HDR. Si tratta del solito, ottimo display Super AMOLED del produttore sudcoreano, in grado di fornire sempre un’ottima resa dei colori ed una buona luminosità.

Scheda tecnica
  • SoC: Samsung Exynos 9810
  • CPU: octa-core (4 x 2.7 GHz Mongoose M3 + 4 x 1.7 GHz Cortex-A53)
  • GPU: Mali-G72 MP18
  • RAM: 6 o 8 GB LPDDR4X
  • Storage: 128 GB UFS 2.1 espandibili con microSD fino a 512 GB
  • Display: 6.7″ Super AMOLED Full HD+ (1080 x 2400 pixel) – HDR
  • Fotocamera principale:
    • 12 MP, f/1.7, 27mm (wide), 1/2.55″, 1.4µm, Dual Pixel PDAF, OIS
    • 12 MP, f/2.4, 52mm (tele), 1/3.6″, 1.0µm, PDAF, OIS, zoom ottico 2x
    • 12 MP, f/2.2, 12mm (ultrawide)
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP, f/2.2, 25mm (wide), 1/2.8″, 0.8µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual-band, Bluetooth 5.0 LE e A2DP, GPS con supporto A-GPS GLONASS GALILEO BDS, NFC, USB 2.0 Type-C
  • Batteria: 4500 mAh fast charging 25 watt
  • Dimensioni: 163.7 x 76.1 x 8.7 mm
  • Peso: 199 g

La fotocamera di Galaxy Note 10 Lite è davvero ottima. Si tratta della solita camera di Samsung, quasi sempre in grado di farci portare a casa risultati di ottimo livello al primo colpo, senza doverci pensare troppo.

Galaxy Note 10 Lite è sicuramente un device molto valido, utilissimo per chi ha necessità di utilizzare una penna ma non vuole spendere circa 1000 euro per acquistare uno smartphone. Uno smartphone che ha i suoi difetti ma che, grazie alla completezza generale del software montato da Samsung, ci fa chiudere un occhio su questi dettagli.

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

Xiaomi Mi 10: rimandato il lancio in Europa - Evosmart.it 4 Marzo 2020 at 15:26

[…] Leggi anche: I migliori smartphone da comprare a Marzo su Amazon […]

Rispondi
I migliori smartphone top di gamma Marzo 2020 - Evosmart.it 30 Marzo 2020 at 16:00

[…] Leggi anche: I migliori smartphone da comprare a Marzo su Amazon […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più