Audio & MultimediaNovità

Sony annuncia FX30: una nuova videocamera compatta con sensore 4K Super 35

Sony FX30
Sony è lieta di annunciare FX30 (modello ILME-FX30), una nuova videocamera compatta con sensore 4K Super 35 che, a un prezzo più che accessibile per gli aspiranti filmmaker, offre molte delle funzioni professionali della prestigiosa Cinema Line, come il Dual Base ISO, le modalità di ripresa Log e l’importazione di LUT (Look Up Table) personalizzate.

In contemporanea, Sony ha presentato anche due nuove schede di memoria CFexpress tipo A: CEA-G320T e CEA-G640T, entrambe dotate di una capacità superiore e in grado di supportare elevate velocità di lettura e scrittura.

“La nuova FX30 è perfetta per chiunque desideri accostarsi alla regia”, ha dichiarato Yann Salmon Lagagneur, Head of IP&S Marketing di Sony Europe. “Offre molte delle caratteristiche professionali delle nostre telecamere di fascia alta, a un prezzo accessibile per filmmaker di ogni livello. Questa videocamera è un punto di ingresso eccellente nella nostra famiglia Cinema Line”.

Qualità da grande schermo

La videocamera FX30 dà voce all’espressività dei cineasti in erba mettendo a disposizione i più recenti sistemi di imaging. Il nuovo sensore CMOS Exmor R™ APS-C retroilluminato da 20,1 megapixel (formato Super 35) assicura elevata sensibilità grazie al Dual Base ISO (800/2500), bassa rumorosità e ampia gamma dinamica di 14+ stop.

Il modello ILME-FX30 supporta diversi codec di registrazione video e può girare in 4K Super 35 (16:9) sovracampionando da 6K fino a 60 fps, ma consente la registrazione anche a frame rate più elevati, fra cui 120 fps in 4K e 240 fps in full HD. Entrambe le modalità di acquisizione in 16:9 prevedono il campionamento 4:2:2 con una profondità di 10 bit e, utilizzando un connettore HDMI tipo A, è possibile inviare file RAW 4K a 16 bit a un registratore esterno.

Come le altre videocamere della linea Cinema Line, anche FX30 integra le modalità di ripresa Log Cine El, Cine El Quick e Flexible ISO per registrare con la curva gamma S-Log3, garanzia di un color grading più flessibile. Tutte le tre modalità permettono di girare e, nel frattempo, monitorare con una LUT appropriata per avere un’anteprima dell’immagine finale. La videocamera, inoltre, include una selezione di profili cinematografici pre-impostati, come l’apprezzato S-Cinetone™ di Sony, e può scattare foto. L’elaborazione delle immagini è affidata all’avanzato processore BIONZ XR, che restituisce gradazioni naturali e colori realistici.

Al servizio dei creatori

FX30 può contare sul rapido e affidabile autofocus di Sony, con impostazioni quali:

  • Real-time Eye AF (umani, animali, volatili)
  • Real-time Tracking
  • Impostazioni AF dettagliate
  • AF Assist

La possibilità di gestione e controllo della messa a fuoco è ulteriormente rafforzata dalle funzioni Focus Map, che semplifica la visualizzazione della profondità di campo, e Breathing Compensation, che fissa l’angolo di visione durante la messa a fuoco. In più, con la modalità Active, la videocamera stabilizza le scene dinamiche attraverso un sistema a 5 assi integrato e alla sincronizzazione dei time code.

La videocamera FX30 offre altre funzioni all’altezza della serie Cinema Line, fra cui:

  • Nuova schermata del menu principale in stile elenco e personalizzabile, per accedere rapidamente alle voci più utilizzate
  • Nuova schermata del filmato in standby,per vedere con chiarezza il soggetto
  • Tasti e ghiere dedicati alle riprese

Sony ha pensato anche a diverse soluzioni per assistere e semplificare il flusso di lavoro creativo, ad esempio l’editing in post-produzione attraverso LUT integrate e metadati EI (esposizione).

I metadati sono disponibili utilizzando l’ultima versione delle applicazioni Catalyst Prepare o Catalyst Browse di Sony. Ad agosto è stato rilasciato un nuovo plug-in Catalyst Prepare per Adobe Premiere Pro.

Praticità a tutto tondo

Leggera e compatta, la videocamera FX30 si presenta piatta nella parte superiore e dispone di diversi fori d’attacco filettati per il montaggio di gimbal o altri accessori e agevolare così le riprese a mano libera o le inquadrature dal basso. Sarà possibile scegliere tra la versione solo corpo (ILME-FX30B) e la versione dotata di comodissima impugnatura XLR (ILME-FX30), che permette non solo di riprendere facilmente in contre plongée, ma anche di acquisire un audio cristallino attraverso diverse porte, tra cui due ingressi audio XLR e un mini-jack stereo da 3,5 mm per la registrazione a 4 canali. I microfoni esterni si possono collegare direttamente tramite la slitta multi-interfaccia o l’apposito jack, e la videocamera integra già un microfono stereo.

La nuova FX30 è dotata di due slot per schede di memoria compatibili con gli standard CFexpress tipo A e SDXC/SDHC, per non porre limiti alle richieste/esigenze  dei filmaker o videomaker. La nuova FX30 è, dunque, compatibile anche con le schede di memoria ad alta capacità CFexpress tipo A, appena lanciate.

Dato che le performance non contano senza l’affidabilità, FX30 abbina un solido corpo macchina in lega di magnesio a un’innovativa struttura a dissipazione del calore, che si traducono in registrazioni in 4K/60p ininterrotte e un’alimentazione stabile. Con un’ampia selezione di obiettivi ad attacco E, microfoni ad alte prestazioni e altri componenti indispensabili, la versatilità è assicurata in ogni occasione.

Sony Future Filmmaker Awards

La nuova videocamera FX30 è la scelta ideale per i filmmaker già iscritti o che stanno pensando di partecipare ai Sony Future Filmmaker Awards, un nuovo, importante contest annuale dedicato ai cortometraggi. Sponsorizzati da Sony e completamente gratuiti, i premi nascono per dare visibilità a voci originali da tutto il mondo che abbiano una prospettiva inedita sullo storytelling. Per maggiori informazioni, visitare il sito: www.sonyfuturefilmmakerawards.com/

Disponibilità

La nuova videocamera FX30 sarà disponibile a partire da fine ottobre presso i rivenditori autorizzati Sony.

Nata per spalancare le porte della creatività, può essere acquistata con o senza impugnatura XLR opzionale.

La videocamera FX30 sarà compatibile anche con la nuova versione di Camera Remote SDK (v. 1.06), un kit di sviluppo software che consente di gestire e modificare le impostazioni a distanza.

Schede di memoria CFexpress tipo A: CEA-G320T e CEA-G640T

Compatta e ad alte prestazioni, la scheda di memoria CFexpress tipo A CEA-G320T sarà disponibile a partire da ottobre, mentre la scheda di memoria CFexpress tipo A CEA-G640T sarà disponibile a partire da dicembre. Oltre alle attuali schede da 80 e 160 GB, saranno aggiunte alla serie anche due opzioni ad alta capacità da 320 e 640 GB.

Questi supporti ad alta capacità portano le prestazioni di registrazione a un altro livello, con una velocità massima in scrittura di 700 MB/s e un profilo Video Performance Guarantee VPG400, che assicura velocità in scrittura fino a 400 MB/s e l’acquisizione di filmati 4K 120p a bit rate elevati.

Le nuove schede di memoria a elevata capacità sono conformi alla specifica TOUGH, che ne certifica la resistenza all’acqua, alla polvere (IP57) e a diverse condizioni di ripresa, anche per lunghi intervalli di tempo.

Fonte: Sony

Add to favorites 0

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più